GAY PRIDE / I colori arcobaleno invadono Tropea: ‘Questa è la marcia dei nostri diritti’

GAY PRIDE / I colori arcobaleno invadono Tropea: ‘Questa è la marcia dei nostri diritti’

Un corteo che attraversa tutte le principali vie della città di Tropea. Colori, striscioni. Il “Calabria pride 2016”, l’evento di rivendicazione dei diritti gay, quest’anno ha scelto la Perla del Tirreno come sede per manifestare il proprio orgoglio gay. Un corteo pacifico, colorato e senza volgarità, che vuole rappresentare – come spiega Doretta Drag Queen, tra le madrine dell’evento – un’affermazione dei diritti.

«Sono orgogliosa per la scelta della città, un posto così bello e turisticamente ambito. Ma soprattutto sono orgogliosa perché è importante radunare ancora la comunità. A chi ci chiede perché un altro Calabria pride, rispondo: finché non si raggiunge pienamente ciò in cui si crede, finché i nostri diritti non vengono garantiti del tutto, finché c’è discriminazione, allora è necessario continuare con le lotte per raggiungere gli obiettivi in cui la comunità crede».

Fonte: http://www.21righe.it//

Share this: